domenica 25 gennaio 2015

{ My Home } L' ingresso

Anche questo fine settimana sta volgendo al termine. Il mio l'ho trascorso sul divano, a lottare contro l'influenza. Voi cosa avete fatto?

Avrei tanto voluto montare il mobile del bagno, ma proprio non mi è stato possibile. Dovrà quindi aspettare il prossimo fine settimana, a meno che nel frattempo non riesca a trovare le forze (ed il tempo) per farlo...

Nel frattempo vi mostro l'ingresso di casa o meglio un dettaglio: la tenda. Avete capito bene, più che mostrarvi la porta di casa vi mostro ciò che la nasconde, perchè per attutire i rumori e proteggere dal freddo, mi è sembrata una buona idea coprirla con una tenda.

Ovviamente non potevo usare una tenda qualunque. Avendo ormai scelto le tinte, Cream Love e Greige (tinte To - Do, serie Fleurs), non potevo che realizzare una tenda che ci si abbinasse perfettamente. Così è cascata a fagiolo una stoffa presa anni fà a Parigi, in un negozio chiuso ormai da diverso tempo...putroppo...

Poichè la stoffa era stata acquistata senza un obiettivo ben preciso, le misure non erano adatte allo scopo. Quindi, per non dover rinunciare ad usarla, ho scelto di rifiniere la tenda con della stoffa marrone. Ho provato ad abbinarla con una di color greige, ma purtroppo faceva virare all'ocra la fantasia della stoffa. Per cui ho optato per un marrone corporso, col quale ho fatto realizzare sia il bordo superiore che quello inferiore della tenda. È stato comunque necessario giuntare la stoffa in fantasia, ma solo un occhio esperto come quello di mia madre (che ha realizzato questa tenda meravigliosa!!!) se ne rende conto!

Purtroppo non è facile fotografare l'ingresso, perchè si apre su un lungo corridoio...quindi abbiate pazienza se le foto non sono bellissime...

Ah dimenticavo! Per chi fosse interessato il portaombrelli è di Maisons du Monde, così come la cornice ovale che si intravede. Quella rettangolare è invece di Decomania, così come quella centrale, su cui sono appese le farfalle di carta di Eugenia Ferretti di My New Old Life.

Spero che le poche foto vi siano piaciute!

A presto,
Elena

PS: non fate caso al pavimento...spero di verniciarlo moooooolto presto!

martedì 6 gennaio 2015

{ DIY } Fiori 3D in gomma crepla

Se mi seguite su IG avrete sicuramente visto i miei fiori 3D, color oro sberluccicoso. Sono fiori di Gomma Crepla.

Diversi mesi fà, in una  delle mie ormai rare visite al colorificio della mia città, ho visto delle rose bellissime realizzate con questo "nuovo" materiale, così mi disse la proprietaria. Non nego che la tentazione di comprarlo fosse grossa, ma sapendo che non avrei avuto il tempo di fare esperimento, me ne sono ben guardata dal farlo...non so voi ma io a volte penso di essere un'accumulatrice compulsiva...

Solo nelle vacanze di Natale ho pensato che fosse la giusta occasione per provarlo, tanto più che avevo il desiderio di realizzare dei segnaposti per il 31 Dicembre: nulla di particolare in programma, ma ci tenevo ad addobbare la tavola, anche se sarebbe stata una cena in famiglia.

In negozio ho visto degli stampi per dare il giusto effetto alla Gomma Crepla, ma ho preferito provare da sola, usando una dima della Big Shot presa a Creattiva mesi fà. Così ho tagliato la gomma e sagomato i vari petali con l'aiuto del ferro da stiro.

Su Youtube trovate diversi video, molti dei quali mostrano che il pezzo di gomma da lavorare viene appoggiato per intero sul ferro, finchè non si incurva un po'.  Personalmente ho preferito procedere per gradi, perchè non sapevo in quanto tempo la gomma si sarebbe rappresa e non sapevo quanto sarebbe stata lavorabile.

Ora vi posso dire che prende la forma piuttosto velocemente, ma che potete tranquillamente riscaldarla una seconda volta se la forma assunta non è quella desiderata. Sappiate che non si attacca al ferro, ma che a fine lavoro la piastra mi risultava un pochino sporca. Credo che questo si dovuto alle lavorazioni successive in cui, per l'incurvamento del petalo, la parte glitterata veniva in contatto col ferro. La parte che deve andarvi a contatto è infatti quella non decorata, proprio per evitare problemi di questo tipo.

Una volta modellati tutti i petali, ho proseguito con l'assembleggio. Prima ho verificato che mi piacesse l'effetto finale, appoggiando i vari petali l'uno sull'altro, quindi li ho fissati usando colla per bigiotteria. È una colla che ho trovato a Creattiva, ma potete anche usare l'Attack Gel. Sul web troverete indicazioni differenti: chi parla di colla vinilica densa, chi di attack liquido, chi di colla a caldo.

Io ho escluso l'ultima perchè alcuni video la sconsigliavano poichè col ferro da stiro si scioglie. Ho provato con quella vinilica, ma si è asciugata solo il giormo dopo. Quella migliore è quella per bigiotteria, molto simile all'attack gel.

Il risultato finale mi è piaciuto molto, anche se mi spiace che il retro del fiore sia quel color avorio "piatto". Ho visto che si può colorare con acrilici, quindi magari varrebbe la pena di colorarne il retro con l'acrilico oro. In ogni caso come primo approccio a questo materiale, mi ritengo soddisfatta e non vi nego che per il prossimo Natale mi piacerebbe realizzare tanti fiori per l'albero, magari bianchi e luccicanti.

Ultima informazione utile: con un foglio di Gomma Crepla ho realizzato 5 fiori. In realtà mi avanzano dei petali, ma non erano sufficienti a crearne altri.

Spero, come sempre, che questo mio esperimento crearivo vi sia piaciuto e possa esservi utile!
A presto,
Elena

sabato 3 gennaio 2015

{ Natale } 2014...

Buon Anno ragazze!

Con il ritardo che mi contraddistingue, mi collego al mio blog per scrivervi due righe...mi auguro che abbiate trascorso un Sereno Natale ed un una fine anno davvero spumeggiante!

Io ho passato entrambe le giornate in famiglia: quest'anno è stato davvero pesante, sotto diversi punti di vista, e la cosa migliore è circondarsi delle persone che più ci vogliono bene. Così la mia scelta di passare insieme anche il 31 Dicembre. È stata una scelta forzata (dagli eventi) per diversi anni, ma quest'anno una scelta voluta. Ho anche trovato l'energia (più emotiva che non fisica), per creare dei piccoli segnaposto, apposta per questa occasione. Vi racconterò a breve...

Quest'anno gli addobbi di Natale sono un po' ridotti. Avrei voluto rinnovarli un po', ma proprio non ne ho avuto il tempo. Le uniche novità sono quelle che vi mostro nelle due foto che seguono. Niente di che, si tratta degli accessori che avevo usato per il set fotografico de La Regina delle Nevi. Come sapete, sto piano piano sistemando un appartamento di famiglia e, dalle poche foto mostrate ad ora, credo abbiate capito che le tonalità saranno quelle che ormai spopolano di più: il bianco caldo ed il greige. Così, non avendo il tempo di realizzare degli addobbi in tinta, ho usato ciò che già avevo: stelle di Natale finte, palline di polistirolo brillantose, cristalli di neve di plastica.

Tra tutte, la cosa che mi piace di più è il cristallo di neve inserito nella cornice, a voi?

Quella cornice l'ho trovata in un negozietto vicino a casa. In origine era nera, ma con tre passate di Chalk Paint Handmade, è diventata un vero splendore! Credo che dalla foto non si riesca ad apprezzare la sua metamorfosi, ma dal vivo si, perchè è di plastica, ma grazie all'effetto ruvido di questa vernice (quella handmade lo è) sembra sia fatta di gesso: la adoro!

Bene, ora vi saluto e torno alla mia casa: il primo buon proposito per l'anno nuovo è sistemare quella che un tempo era la taverna e che vorrei diventasse il mio studio. Il lavoro da fare è infinito, perchè la quantità di roba accumulata lì è tantissima, ma devo farcela. Non è solo per avere uno studio che abbia un accesso diretto all'esterno, ma anche per potermi creare un nuovo angolo hobby: mi sono resa conto che in quest'anno il limite più grosso è stato proprio questo. Non avere una zona hobby sempre disponibile è penalizzante. Purtroppo era giusto dare la priorità al lavoro, ma ormai sta diventando urgente sistemare per poter ritrovare anche un po' di serenità creativa.

Credo che solo una creativa come noi possa capirne l'importanza!

Vi abbraccio forte, vi auguro un 2015 pieno di felicità, serentià vera e...Amore!
A presto,
Elena

giovedì 18 dicembre 2014

{ Natale } Il calendario dell'avvento dell'ultimo minuto

Anche voi siete state rapite dal ritmo frenetico della vita lavorativa, famigliare o entrambe?
Beh allora questo calendario dell'avvento fà per voi! Io lo sto facendo da pochi giorni e già ne sono entusiasta.

L'idea e stata della mia amica Cinzia : chiaccheravamo su whats app, insieme alla nostra amica Anna (abbiamo creato un gruppo per chattare in 3) e ci ha proposto questa idea. Inviarci ogni giorno una foto, a tema Natale, come fossero le finestrelle del Calendario dell'Avvento. Immagini di paesaggi, di oggetti che vorremmo realozzare, foto dei nostri addobbi natalizi,...Insomma qualcosa che ci accompagnasse fino a Natale, come un normalissimo calendario.

Pensavamo di farlo l'anno prossimo, visto che mancano davvero pochi giorni a Natale, ma l'idea era talmente carina che abbiamo deciso di fare un calendario "concentrato": ci diamo il buongiorno con una foto e la buona notte con un'altra.

Per me è un'idea carinissima!

In questo periodo noi abbiamo poco tempo per creare e vorremmo approfittare delle vacanze di Natale per fare qualcosa insieme. Beh questo scambio di immagini ci sta davvero divertendo, perchè ogni giorno abbiamo un'idea nuova, uno stimolo nuovo.
Provate anche voi con le vostre amiche più care!

A presto,
Elena

PS: come sempre la foto l'ho presa da Pinterest, trovate il link nella mia Board Christmas decorations

domenica 2 novembre 2014

{ Paper Craft } Christmas decorations

Ragazze che periodo! Sono riuscita a creare qualcosa di carino solo questa sera. Ho passato la giornata a sistemare la taverna (quella che un tempo lo era e che ora è una via di mezzo tra un grosso ripostiglio pieno zeppo ed il mio futuro studio professionale). La giornata di ieri l'ho invece trascorsa tutta sul divano: avevo bisogno di sconfiggere il raffreddore che mi tormenta da giorni...

Beh insomma ce l'ho fatta: mi sono ritagliata qualche ora di relax, non mi sembra vero! Ad oggi la mia unica creatività era dipingere, imbiancare, sistemare,...non è proprio come creare cose carine, sfiziose, che ti rimpiono gli occhi e ti rendono felice, vi pare?

Ero partita con l'idea di realizzare dei mini festoni con spago e dischetti di carta bianca e sono finita per realizzare un addobbo da appendere all'albero di Natale. In effetti il festone l'ho fatto, ma quando si è trattato di fotografarlo, ho pensato potesse essere un'idea carina riporlo in un barattolo di vetro. Non avendone uno adatto a portata di mano, ho preso una di quelle decorazioni di plastica trasparente e l'ho riempita con il piccolo festone. A quel punto mi sono accorta di aver realizzato un addobbo da appendere e ne sono rimasta piuttosto soddisfatta.

Non che la mia idea sia originale, credo di averne viste diverse di decorazioni fatte così, ma sono comunque contenta del risultato. Innanzitutto perchè ho dato forma alla mia creatività, quindi perchè il risultato per quanto non originale mi piace molto, infine perchè mi piace anche di più dell'idea di partenza.

Voi cosa ne dite?

Buona notte e...a presto!
Elena